0637514758

Perché si increspano i capelli?
I motivi perché i capelli ricci possono essere crespi sono 3: struttura genetica (ci si nasce), agenti atmosferici o prodotti chimici sbagliati, uso di piastre o phon nel modo errato. Attraverso un’attenta analisi visiva si capisce quale sia il problema tra i tre. Il primo genetico è dovuto ad alta alcalinità della pelle o forte carenza collagene, secondo e terzo sono dunque traumi che il capello subisce, ad esempio strumenti tarati sbagliati o tinture troppo aggressive con ph sbagliato/superiore.
Il capello si increspa quando la struttura dello stelo del capello è dilatata, esternamente ci sono delle cuticole, che si dilatano e quindi i capelli si increspano tra loro.
Qual è la soluzione per i capelli crespi? Una parola chiave: il collagene.
Il collagene è una proteina presente nel nostro organismo, la quale svolge un ruolo di spicco nel mantenere la nostra pelle elastica e integra. Inoltre contribuisce alla rigenerazione dell’epidermide, delle cartilagini e delle ossa.
Anche i capelli hanno bisogno del collagene: una volta assorbito infatti viene utilizzato dai follicoli capillari per produrre cheratina (che può definirsi come il segreto di una chioma sana e fluente). Tra gli altri effetti del collagene, c’è la sua capacità di trattenere l’acqua all’interno del capello, prevenendone la disidratazione e aumentandone il diametro.


Ma dove trovarlo, se dovessimo renderci conto della carenza per il nostro organismo? Il collagene si trova in grandi quantità nella pelle di pollo e nel brodo di ossa, ma anche nell’albume dell’uovo e in alcuni vegetali come germi di grano, asparagi e funghi.
Considerate però che la molecola non è direttamente assimilabile, poiché deve sottoporsi ad un processo di scissione e riduzione in molecole più piccole. In commercio, tuttavia, esistono integratori di collagene idrolizzato, ottenuti da un processo chimico che riduce le molecole in frammenti proteici di più piccoli (e dunque più facilmente assimilabili). La dose di collagene idrolizzato giornaliera dovrebbe essere compresa tra i 7 ed gli 11 grammi.

E quali sono i nemici del collagene?
Anche se parliamo di capelli c’è da mantenere alta l’attenzione sul piano alimentare: ciò che mangiamo infatti ha un effetto diretto sulla salute del nostro corpo, e dunque, sui nostri capelli. Un eccesso di zuccheri e carboidrati raffinati interferiscono con la capacità del collagene di riparare se stesso.
Il fumo, nemico del nostro corpo e causa di molte malattie. deve essere inoltre limitato o eliminato del tutto: con le sue sostanze tossiche e ossidanti infatti ostacola la produzione di collagene.
In ultimo l’abbronzatura: per quanto la vitamina D faccia molto bene alla pelle, attenzione alle ore del giorno in cui vi esponete al sole: la radiazione ultravioletta può anch’essa inficiare sulla produzione di collagene e va quindi ridotta.

capelli_crespi

Se il problema non è il collagene?
Innanzitutto assicuratevi di farvi seguire da un esperto per capire qual è il problema dei vostri capelli e del perché si increspano. Se il problema non dovesse essere genetico allora rientrate nelle altre categorie: evitate particolari stress ai capelli preferendo soluzioni a ph acido arricchiti con elementi vegetali (e collagene, che male non fa 🙂 ) e soprattutto regolate a temperatura moderata piastre e phon. Meglio dedicare qualche minuto in più alla realizzazione della nostra acconciatura senza turbare l’equilibrio del cuoio capelluto che creare danni permanenti o che richiedono poi trattamenti e attenzioni maggiori ogni volta.

Noi di Star Like mettiamo a disposizione un’intera squadra di professionisti, capaci di affrontare il problema dei capelli crespi sia nella fase di analisi della salute della cute e del cuoio capelluto, sia nella eventuale definizione di una soluzione terapeutica personalizzata, coadiuvata dai nostri prodotti a base naturale, arricchiti con collagene.

E tu, hai qualcuno che si prende cura in maniera professionale dei tuoi capelli? Vieni da noi e potremo analizzare insieme la loro vitalità!